La  situazione contemporanea della Chiesa è veramente allarmante.  Si
tocca con mano la confusione voluta da Bergoglio dappertutto. Da una parte
ci sono coloro che lo esaltano in maniera eccessiva, mass media in prima
linea..(soprattutto coloro che godono della distruzione della Chiesa..vedi
Scalfari)…dall’altra tanti fedeli restano smarriti, perché si trovano come
pecore senza pastore.  Chi prima di Bergoglio demoliva Il papato oggi lo
esalta a livelli eccessivi. Addirittura teologi che mettevano in
discussione il dogma dell’infallibilità del Papa (tipo Leonardo
Boff…giusto per dirne uno)..oggi sembra siano diventati papisti tutto d’un
colpo.  Ma il problema su questo punto è uno solo. Può il Papa mettersi al
di sopra della Parola di Dio e della tradizione della Chiesa? NO !
ASSOLUTAMENTE NO! San Paolo ha detto più volte. “Se venisse anche un
angelo a predicarvi un Vangelo diverso da questo…Sia anatema” (Gal 1,9).
I punti sono tanti.
La comunione ai divorziati risposati. L’idea del diaconato alle donne e
della demolizione del celibato dei preti. La celebrazione dei 500 anni
della riforma luterana (ma ci rendiamo conto?)…Bisogna chiedere scusa ai
gay.. Non cita mai il terrorismo Islamico…Parla sempre e solo
dell’accoglienza dei migranti come unica salvezza del cristiano…La
concessione della cremazione…La possibilità a tutti i sacerdoti di
assolvere l’aborto (screditando così la gravità di questo peccato che è un
omicidio)….Non ci parla di realtà celesti…non ci parla di vita eterna…non
ci parla di santità…Per Bergoglio esiste solo ed esclusivamente una unica
religione mondiale…LA SUA. E io come cristiano mi sono rotto le scatole di
starlo a sentire. Perché lui non mi rappresenta, perché lui non è il Papa.
Sposo in pieno la tesi del giornalista Antonio Socci che  nel suo libro
“Non è Francesco” dimostra matematicamente  che l’elezione di Bergoglio è
nulla. Sposo la tesi del giornalista Marco Tosatti che in diversi articoli
ha dimostrato che  Bergoglio è un dittatore…
Mi sono rotto le scatole di uno che predica la misericordia e ci dedica un
anno santo e poi fa il dittatore tipo Stalin purgando ogni giorno chi non
la pensa come lui. Mi sono rotto le scatole di uno che dovrebbe
rappresentare Gesù Cristo e invece  scrive ai sindaci non credenti “mi
mandi onde positive” anziché..”preghi per me”.
Mi sono rotto le scatole dei suoi “buon giorno”…”buona sera”…”buon pranzo”…
E poi…parla sempre dei migranti. Ma lui i migranti in Vaticano dove li
accoglie? Anche se fa finta di essere umile….che vive a Santa Marta….agli
altri dice di accogliere i migranti…ma provate voi…Italiani…a varcare le
mura vaticane…come minimo vi trovate una lancia della guardia svizzera
conficcata in testa…figuriamoci se passa un migrante africano….
Credo fermamente che il Soglio di Pietro sia Vacante. Il vero Papa è
Benedetto XVI. La tradizione della Chiesa si è fermata alla rinuncia di
Benedetto. Che è ancora vivo. Ed è Lui il vero Pontefice.  Bergoglio è un
inganno.  Ed entro quest’anno anche questa verità salterà fuori. Non
fatevi ingannare. Bergoglio è un papa fasullo. Il vero papa è Benedetto.
Nei nostri articoli non faremo altro che svelare gli inganni di questo
falso pontificato bergogliano.
Vi lascio un’ultima riflessione…quando a Bergoglio è stato chiesto chi
erano i politici di riferimento Italiani…tra gli altri lui ha detto “Emma
Bonino”(
http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/02/08/papa-francesco-napolitano-e-bonino-tra-i-grandi-dellitalia-di-oggi-con-loro-sindaco-di-lampedusa-giusy-nicolini/2442697/)....
Si. Emma Bonino. Colei che si vanta di aver provocato più di 100 aborti
con una
pompetta….http://www.imolaoggi.it/2013/04/13/emma-bonino-e-laborto-con-la-pompa-delle-biciclette-da-vomito/E
vi sto dicendo tutto. E questo è solo l’inizio.

Fra Cristoforo