"La Teologia del Leccaculismo" di Fra Cristoforo

Leggo sul blog  “il sismografo” una lettera del Vescovo Agostino
Marchetto, in riferimento ad un intervista precedente fatta ad un
sacerdote (tale Prof . Faggioli),vedi qui
(http://ilsismografo.blogspot.it/2017/01/italia-mons_21.html#more) dove si
dice in soldoni che i “conservatori” (così veniamo chiamati dalla
neochiesa) che si oppongono a Bergoglio…si stanno di fatto opponendo al
Concilio Vaticano II, che il Vescovo di Roma starebbe applicando in modo
pratico e meraviglioso.
Mi scusi caro Mons. Marchetto…secondo lei…lo Spirito Santo stava
aspettando Bergoglio per concretizzare il Concilio Vaticano II? Giovanni
Paolo II non ha forse vissuto il Concilio? O Papa Benedetto?
Io ho l’obbligo di farLe delle correzioni. Lei è un Vescovo…e mi vergogno
pure di doverLe citare i documenti del Concilio Vaticano II, che trattano
del matrimonio, dell’Eucaristia, del sacerdozio, e così via….
Se mi metto a confrontare quanto sopra..con l’operato di Bergoglio…beh…per
amore alla verità…ci trovo ben poco..per non dire niente.
Nel Concilio Vaticano II non mi sembra si parli di comunione ai divorziati
risposati…O MI SBAGLIO? (Mi dimostri il contrario se può)…
Nel Concilio Vaticano II non mi sembra che sia stata esaltata la persona
di Lutero…O MI SBAGLIO????
Nel Concilio Vaticano II non mi sembra che ci sia scritto che bisogna
chiedere scusa ai gay…o che Pannella è un eroe….
Nel Concilio Vaticano II non mi sembra che si parli di raccolta
differenziata…o di progetti “ecosostenibili”….
Ma mi faccia il piacere (direbbe Totò)…MONSIGNORE MARCHETTO….MA MI FACCIA
IL PIACERE!!!
Questa…(la sua)…è proprio una nuova teologia…e si chiama “LA TEOLOGIA DEL
LECCACULISMO”…che oggi va molto di moda….e vedo che anche lei se la cava
bene…
A volte penso che certi Vescovi o Sacerdoti…non preghino neppure il
Breviario…
Preghiera e studio. La Vera Chiesa di Gesù Cristo non ha bisogno di
leccaculi.

Fra Cristoforo