“Spifferi sull’intercomunione parte IV: se il C9 nasconde qualcosa” di Fra Cristoforo

Inizio questo post citandovi un articolo di Sandro Magister, che conferma tutti gli “Spifferi” dell’intercomunione con i luterani (leggete qui->)
(http://magister.blogautore.espresso.repubblica.it/2017/02/16/comunione-per-tutti-cattolici-e-protestanti-parola-di-kasper-anzi-del-papa/).

Giusto per dirvi che quello che scriviamo non ce lo stiamo inventando. Ma c’è dell’altro. In questi giorni si è tenuto questo famoso C9, cioè il consiglio dei 9 cardinali di cui abbiamo parlato  in precedenza. Questi 9 cardinali, sarebbero i “consiglieri” di Bergoglio. E la sala stampa Vaticana pubblica i contenuti di queste riunioni,
(http://www.lastampa.it/2017/02/15/vaticaninsider/ita/vaticano/le-riforme-dei-tribunali-e-dei-media-sotto-la-lente-del-c-RGJbZEgP8m4vRfE5Alm7hK/pagina.html),
tralasciando però un tema che pare debba ancora rimanere riservato.

Ovvero “l’intercomunione”.

Bergoglio non è riuscito a partecipare a tutti gli incontri di questo C9. Sembra ne abbia disertati solo due.

In uno degli incontri in cui ha partecipato il cardinale argentino pare abbia “pressato” non solo per la riforma della curia, ma anche per “sostenere” la commissione che si sta occupando dell’intercomunione con i protestanti.
Ora, da quanto mi è dato di sapere, sembra che entro la fine di aprile questi cardinali debbano incontrarsi di nuovo. E che per tale data, debba essere pronta una sorta di “lettera pastorale” che cominci a preparare il popolo di Dio ad un ecumenismo liturgico. Quindi inerente all’intercomunione con i luterani.

Sembra cosa già fatta. Senza considerare i danni che provocherà una cosa del genere. Il pericolo di uno scisma credo sia ormai imminente, come del resto ha ribadito Socci in uno dei suoi
ultimi articoli (Leggi qui->).
(http://www.antoniosocci.com/precisazione-sul-post-dell8-febbraio-quale-marcia-indietro-al-contrario-un-passo-avanti-bisogna-capire-verso/#more-5336),

Nel frattempo le purghe del Vaticano continuano. Card.Burke è stato spedito in missione. Mons. Negri è stato mandato in pensione in tempo record. Si attende soltanto la sorte del Card. Müller, che dovrebbe arrivare a momenti. E il
gioco è bello che fatto. Strano comunque che proprio ieri (a conclusione del C9), sia stato reso noto il mandato missionario di Burke. Strano non direi! Al C9 si è parlato di come riformare la Curia ed epurare il collegio cardinalizio.
E se qualcuno si aspetta che Bergoglio risponda ai “dubia”, vi rispondo come egli stesso -il Pontefice- ha risposto 15 giorni fa ad una cena: “STANNO FRESCHI”.

Fra Cristoforo