“Pillola della buonanotte” di Fra Cristoforo

 

Gesù Cristo dice: “Chi vuol venire dietro a me, rinneghi se stesso, prenda la sua croce ogni giorno e mi segua”.

Questo versetto, alla fine di questa giornata, forse ci può aiutare. Chi più chi meno, ognuno di noi vive quotidianamente la sua croce: in famiglia, nella malattia, nell’incomprensione, nella solitudine, nel rapporto tra coniugi, o con i figli, o con un collega di lavoro.

Ma se oggi ci rendiamo conto che nella vita abbiamo una croce, ciò è il segno che Gesù è con noi. Perché non è attraverso la gloria del mondo che si arriva a Cristo, ma attraverso l’umiliazione.

Allora, se oggi abbiamo avuto sofferenze, e la croce ha pesato, stiamo pur certi che Gesù è con noi. E Lui è sempre al nostro fianco. Sempre, sempre, sempre.

“Ave Crux Spes Unica”.

 

Fra Cristoforo